Cura del glaucoma e soluzioni mini-invasive: MIGS

Il panorama delle opportunità per la cura del glaucoma è davvero molto vasto. Il paziente che si scopre affetto dalla patologia, in accordo con lo specialista che l’ha in cura, può spaziare dalla semplice terapia ipotonizzante sino alla chirurgia, passando per una serie di interventi laser altamente risolutivi e minimamente invasivi. Tra le soluzioni interessanti e mini invasive per la cura del glaucoma, figura anche un intervento innovativo eseguito presso alcuni tra i migliori centri d’eccellenza italiani.

Come si cura il glaucoma?

La cura del glaucoma si basa su due capisaldi:

  1. Abbassare la pressione intraoculare
  2. Favorire il deflusso dell’umor acqueo che di accumula nelle strutture oculari senza essere riassorbito né defluire naturalmente

Alcune terapie, come quelle farmacologiche, agiscono esclusivamente sull’abbassamento della pressione intraoculare. Le procedure laser o chirurgiche invece intervengono anche sull’accumulo di umor acqueo, favorendo l’apertura di una via di deflusso. Tutto dipende dallo stato di avanzamento della patologia. Per quanto riguarda il glaucoma, in particolare, la diagnosi precoce è fondamentale per poter trarre il meglio da qualunque terapia e minimizzare i danni arrecati dalla patologia. E’ doveroso però sottolineare che i danni che il glaucoma arreca alle strutture oculari e al nervo ottico non sono recuperabili. In particolare, quando questi danni si manifestano in una perdita di capacità visiva, questa non è recuperabile. In tal caso, è comunque d’obbligo intervenire prontamente, per arrestare la progressione della patologia e prevenire ulteriori danni.

MIGS: un intervento mini invasivo per il glaucoma

Abbiamo avuto modo di recente di approfondire il panorama delle opzioni di cura del glaucoma. Tra gli interventi volti a favorire il deflusso dell’umor acqueo che esercita una pressione anomala sulle strutture oculari, abbiamo spesso menzionato la laserterapia e la chirurgia tradizionale. Ebbene, vi è anche un’altra opzione. Si tratta di un intervento chirurgico minimamente invasivo. L’intervento in questione è chiamato intervento MIGS – Micro Incision Glaucoma Surgery.

Intervento MIGS: Micro Incision Glaucoma Surgery

L’intervento di Micro Incision Glaucoma Surgery prevede l’inserimento, nelle strutture oculari, di una sottilissima cannula. La cannula, non percepita dal paziente e perfettamente tollerabile dall’occhio, favorisce una via di deflusso all’umor acqueo che si accumula all’interno dell’occhio in modo anomalo.

Gli interventi chirurgici tradizionali per la cura del glaucoma prevedono che si eseguano delle incisioni sulla congiuntiva e sulla sclera per praticare un forellino, con l’obiettivo di creare la via di deflusso per i liquidi che si accumulano all’interno delle strutture oculari. L’intervento MIGS consente di raggiungere lo stesso risultato senza praticare alcuna incisione. Per eseguirlo, difatti, lo specialista si avvale di una sorta di siringa – sterile e monouso – capace di inserire una sottilissima cannula nella cornea. Una sorta di drenaggio, di fatto, capace di abbassare efficacemente la pressione intraoculare e di stabilizzare la patologia anche nei pazienti più in là con gli anni.

I vantaggi dell’intervento di Micro Incision Glaucoma Surgery

Di seguito elenchiamo i vantaggi offerti da questo intervento così innovativo ed interessante per la cura del glaucoma:

  • dura pochi istanti ed è totalmente indolore
  • il paziente non percepisce la cannula, che è perfettamente biocompatibile
  • non è necessario praticare alcun tipo di incisione
  • l’occhio non corre il rischio di sviluppare infezioni o reazioni avverse

Cura del glaucoma: qualche considerazione conclusiva

La scelta della via terapeutica per il trattamento del glaucoma dipende da una serie abbastanza complessa di fattori. Tra questi, lo stato di avanzamento e le caratteristiche della patologia, la diagnosi più o meno precoce, l’età del paziente, la sua capacità di aderire alla terapia o meno e altri.

Certo, rivolgersi ad un centro d’eccellenza consente oggi di cogliere al volo tutte le interessanti opportunità capaci di mettere un punto all’avanzamento del “ladro silenzioso della vista”, siano esse terapie laser, interventi di chirurgia mini invasiva o altro.

Vuoi saperne di più?

Prenota la tua visita oculistica per il glaucoma chiamando dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00 al numero 02 636 1191.